Kung hei fat choi 2014

“Domenica fotografica” dedicata all’evento della settimana: la celebrazione del Capodanno cinese.
Venerdì è cominciato ufficialmente l’anno del cavallo, così nel quartiere di Chinatown, le strade a ridosso della centralissima Piccadilly Square, la comunità cinese della capitale ha festeggiato il nuovo anno. Una versione d’esportazione della parata che viene presentata ogni anno come la maggiore del mondo fuori dal continente asiatico, ma in verità piuttosto deludente con dragone e leoni in formato molto ridotto rispetto agli originali, seguita poi da concerti e spettacoli folcloristici nel palco allestito a Trafalgar Sq.

E tra le strade di Chinatown affari d’oro per ristoranti, negozi e bancarelle grazie alle centinaia di migliaia di turisti che nel fine settimana hanno raggiunto Londra facendo schizzare alle stelle i prezzi di hotel, guest house e compagnie di volo. Un’arte, questa, nella quale gli inglesi sono maestri assoluti.

Horse_year
Il 31 gennaio è cominciato l’anno del cavallo
man_stand
Una bancarella per i turisti, nelle strade di Chinatown
kids_shop
Ristoranti e “take-away” a pieno regime subito dopo la parata
Evening_alley
La sera nel quartiere di Chinatown

 

Buona passeggiata tra le lampade di Chinatown, e Kung hei fat choi! (Photogallery)

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s