Il Danubio di Tito

Dalla Città bianca Belgrado, in realtà sempre grigia, verso nord fino alla Slavonia croata di Osijek.

Un piccolo viaggio fotografico lungo un tratto del fiume più nobile d’Europa, quello che apparteneva alla Jugoslavia di Tito, e che oggi divide le due ex repubbliche federali di Serbia e Croazia. Dalla fortezza di Kalamegdan sulla confluenza tra il fiume Sava e il Danubio fino a un’altra fortezza, quella di Petrovaradin a Novi Sad in Vojvodina, poi Vukovar dove ho lasciato il corso del Danubio per deviare verso Osijek.

beograd
Kalamegdan, Belgrado
Novi Beograd
Novi Beograd from Kalamegdan
novisad
Novi Sad
Vukovar. Water's tower
Vukovar
osjiek
Osijek
zemun1
Zemun

Lungo il Danubio di Tito. (Photogallery).

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s